domenica 9 marzo 2014

7 paure e come superarle

Ansiedad

Di cos'hai paura?

Da quanto tempo posticipi qualcosa per paura? Magari non ti piace il tuo lavoro e vorresti un posto con maggiori responsabilità o cambiare percorso professionale, o iniziare la tua attività. Forse vuoi cambiare un altro tipo di situazione che non è legata al lavoro, ma non hai il coraggio.
Tutti abbiamo delle scuse e paure a cui, a volte, permettiamo di giocare un ruolo importante nella nostra vita. I ben noti “Sì, ma…sono giovane, troppo vecchio, non ho abbastanza esperienza, è troppo tardi, come possono cambiare idea adesso, non butterò via tutti gli anni di studio…” Puoi trovare tutte le scuse che vuoi. Scuse che ti facilitano non dover abbandonare quello che già conosci, non dover provare nulla di nuovo, ma che comportano degli ostacoli nel raggiungere i tuoi obiettivi e sogni.
Se il lavoro che fai non è quello che vuoi, significa che passi almeno otto ore al giorno facendo qualcosa che non ti piace, in un luogo che non ti piace e sentendoti colpevole perché ti piacerebbe fare un'altra cosa e non dai il meglio di te stesso. E se parliamo di altri aspetti della tua vita è uguale, te la passi soffrendo la maggior parte del tempo. Non ti sembra sufficiente?
Se davvero vuoi fare qualcosa al riguardo, smetti di lamentarti e mettiti all'opera. Ovviamente è più facile a dirsi che a farsi, ma la tua sfida è saper trovare l'opportunità in queste circostanze. Alla fin fine, le scuse non sono altro che paura e il primo passo da fare è identificare cosa davvero ti spaventa. Queste sono le paure più comuni:
  1. Paura dei cambiamenti. A quasi nessuno piacciono i cambiamenti e molte persone preferiscono dimenticare quello che davvero desiderano per non dover affrontare alcun cambiamento. Ma i cambiamenti non devono per forza essere negativi, al contrario, ti possono portare molte cose positive (di sicuro ti ricordi qualche occasione in cui il cambiamento è stato positivo). Inoltre, gli esseri umani si adattano praticamente a tutto, e bisogna tenerlo sempre a mente; ci adattiamo alle cose nuove e iniziamo a considerarle normali in poco tempo (e te lo dice uno che ha cambiato città, paese, lavoro).
  2. Paura di ciò che non si conosce. A volte è difficile affrontare ciò che non si conosce, con il risultato che preferisci rimanere dove sei, anche se non sei felice. Ci sei abituato, lo conosci, lo sai gestire ed è più facile che andare verso ciò che non si conosce. Ma pensa, ti porterà da qualche parte rimanere senza fare niente?
  3. Paura di commettere errori. Tutti commettiamo errori, siamo esseri umani. Gli errori ti insegnano molte cose e al contrario di ciò che pensi, la cosa negativa non è commettere errori, ma ciò che fai per rimediarvi (se è necessario). Quindi, non ti preoccupare di commettere errori, perché per quasi tutto c'è una soluzione e con gli errori si impara; senza menzionare le cose scoperte per errore (ad esempio la penicillina).
  4. Paura del successo. Molta gente teme le eventuali conseguenze negative del successo, i sacrifici che in teoria comporta. Diventerai egoista, materialista, snob... Non avrai tempo per i tuoi cari, e ancora meno per te stesso. Ma devi sapere che tu hai molto più controllo sulla tua vita di quanto pensi. Puoi decidere quali sono le tue priorità e metterle al primo posto. Inoltre, il successo e il denaro non ti renderanno una cattiva persona se non lo sei mai stato. Una volta ho sentito che il denaro ti rende di più di quello che sei. Quindi se sei una buona persona e ti piace aiutare gli altri, avere più denaro farà sì che tu possa aiutare ancora di più.
    Ansiedad"
  5. Paura di prendere una decisione sbagliata. Per molti di voi prendere una decisione è un castigo. Vuoi essere sicuro che sia la decisione giusta, la migliore. Non vuoi commettere un errore di cui ti potresti pentire per tutta la vita, vero? Ti sbagli, non hai bisogno della decisione perfetta, ma una abbastanza buona, adatta ai tuoi valori e bisogni. Inoltre, la maggior parte delle decisioni (soprattutto quelle legate alla carriera professionale) non durano tutta la vita; nella maggior parte dei casi puoi cambiare idea. E come ho detto prima, ciò che davvero ha importanza è essere consapevoli delle conseguenze delle proprie decisioni.
  6. Paura di fallire. E cosa succede se fallisci? Imparerai una lezione e non commetterai più gli stessi errori la seconda volta. Persino le persone con maggior successo hanno fallito qualche volta. Così è la vita. Quindi considera semplicemente che il fallimento non è negativo, è un passo in più verso il successo.
  7. Paura di non essere all'altezza. Ti spaventano le grandi responsabilità, le aspettative, non essere capace di farlo bene come dovresti, non eccellere in tutto quello che fai. Se sei stato scelto per un posto di responsabilità, è perché lo merito, perché vali. O credi che te lo avrebbero offerto se non fossi capace di farlo?
Tutti hanno avuto paura in qualche momento della vita ed è normale. Ciò che è importante è identificare chiaramente la tua principale paura, per razionalizzarla e scoprire come puoi sentirti meglio. Ad esempio, se hai paura di fallire, avere un piano B ti farà sentire più sicuro.
In ogni caso, cos'è la cosa peggiore che può accadere? Considera queste domande: "Cosa accadrebbe se...?" E allora, cosa?... E cosa? Ad esempio, cos'è la cosa peggiore che potrebbe accadere se non fossi abbastanza buono per il lavoro? Mi licenzierebbero. E cosa succederebbe se ti licenziassero? Mi sentirei malissimo, ma penso che troverei un altro lavoro. E? Penso che non succederebbe nulla, sopravvivrei.
Nella maggior parte dei casi, questo finale tanto temuto non è così negativo come ti aspetti e sopravvivrai. Se sai cosa vuoi ottenere e hai una strategia con obiettivi realisti, sarai capace di, passo per passo, andare avanti nonostante la paura. Non serve che superi le paure, non devi viverle, devi solo continuare nonostante tutto.
Non lasciare che le tue scuse e paure ti facciano accontentare con meno di quello che desideri o, peggio, con qualcosa che non vuoi. Hai il diritto di godere del tuo lavoro e di tutti gli aspetti della tua vita.

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...