mercoledì 24 settembre 2014

Starseed: i Figli delle Stelle



Starseed 1. Chi sono?



Il Pianeta Terra occupa una posizione chiave nel nostro sistema solare e nel complesso della nostra galassia. È diventato una sorta di incrocio attraversato dall’enorme “traffico” proveniente da altri pianeti, mondi e densità. I membri di diverse confederazioni interstellari – molte delle quali hanno i rispettivi rappresentanti attualmente incarnati fisicamente sulla Terra – si sono avvicinati al nostro Pianeta per aiutarci durante l’ormai imminente Grande Transizione o Ascensione, che avrà effetti benefici su tutte le forme di vita del nostro mondo.
Ci sono molte e diverse classi di Servitori che hanno ora assunto la forma umana sulla Terra e che provengono dai piani interiori o superiori di vari sistemi stellari. Questi esseri benevoli, solerti e impegnati, hanno scelto di scendere nelle dense sfere dei nostri corpi planetari per guidare l’umanità in un compito molto importante. Una classe di questi servitori è quella degli starseed.
Gli Starseed (o “Semi Stellari” o “Figli delle Stelle”) sono esseri evoluti provenienti da un altro pianeta, un altro sistema solare o galassia, la cui specifica missione è assistere il Pianeta Terra e la sua popolazione durante l’ingresso nella Nuova Era che sta iniziando ora e che sarà presente su scala ancora maggiore nel prossimo futuro.
Gli starseed si incarnano nelle stesse condizioni di debolezza e di totale amnesia sulla propria identità, sulle proprie origini e sui propri scopi che attraversano anche gli umani terrestri.
Tuttavia, i geni degli starseed hanno in sè un codice di “chiamata al risveglio“, che serve ad attivarli in un momento predeterminato della loro vita. Il risveglio può avvenire in modo delicato e graduale o può invece essere del tutto improvviso e drammatico.
In entrambi i tipi di evento, viene recuperato un certo grado di memoria, che permette agli starseed di assumersi coscientemente la responsabilità della propria missione. Anche le connessioni con i loro Sè Superiori vengono rafforzate, e questo permette loro di venire guidati in larga misura dalla loro conoscenza interiore.
Molti starseed sono esperti in “programmi di dimagrimento spirituale rapido”. Possono scrollarsi di dosso in pochi anni i modelli di comportamento limitativi e le paure per superare le quali agli umani possono volere molte incarnazioni. Questo accade perchè gli starseed hanno già intrapreso simili missioni su altri pianeti, e hanno una discreta familiarità con le procedure e le tecniche necessarie a elevare la coscienza.
Gli starseed provano nostalgia ed eccitazione all’idea che potrebbero essere originari di un altro mondo. Fanno esperienza della solitudine e del senso di separazione tipici della condizione umana, ma oltre a questo hanno anche la sensazione di essere stranieri su questo pianeta. Trovano i comportamenti e le motivazioni della nostra società illogici e difficili da capire.
Gli starseed sono spesso riluttanti a farsi coinvolgere nelle istituzioni della società, per esempio nelle strutture politiche, religiose, economiche e sanitarie. Fin da giovanissimi, tendono a distinguere e a scoprire con insolita chiarezza le intenzioni e i programmi nascosti di queste strutture sociali.
I concetti di navi spaziale, di viaggio intergalattico, di fenomeno paranormale, di forma di vita senziente di altre galassie, sono ovviamente tutti naturali e logici per loro.
Fonte:Il piano divino per la Terraed. Crisalide
Fonte: www.paoweb.com tradotto da www.stazioneceleste.it
Hearthaware blog
Progetto Starseed
hearthaware | P-Starseed | 1. Chi sono?

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


Starseed 2. La storia recente



by Dolores Cannon

Antefatto storico

Quando la nostra forma di vita intelligente fu creata sulla Terra, il Consiglio[1] decise di darci il libero arbitrio e rimase ad osservare in che modo ne faccessimo uso. Ci sono pianeti dove non esiste il libero arbitrio. La direttiva di non interferenza è molto, molto reale. Fa parte della direttiva del Consiglio: non si può interferire con lo sviluppo di una specie intelligente. Si può aiutare insegnando e fornendo la conoscenza, ma non si può interferire più di così.
L’unica eccezione a questa regola sarebbe stata ammessa solo nel caso in cui avessimo raggiunto uno stadio di sviluppo tale da poter distruggere il mondo. Questo non poteva essere consentito in quanto avrebbe risuonato in tutte le galassie, disturbando troppi pianeti e persino la vita su altre dimensioni. Non avreste mai pensato che un piccolo pianeta, volutamente isolato in questa parte del nostro sistema solare, potesse avere un tale impatto. Ma hanno detto che i risultati sarebbero stati quanto mai estesi e devastanti[2].
Questi esseri superiori hanno continuato ad osservare la nostra evoluzione da lontano, ma nel 1945 è successo qualcosa che ha davvero catturato la loro attenzione: l’esplosione della bomba atomica alla fine della seconda guerra mondiale. Non avremmo dovuto avere l’energia atomica in quella fase della nostra evoluzione. Sapevano che non saremmo stati in grado di controllarla e che l’avremmo usata per la distruzione.
Fu durante questo periodo,  tra la fine degli anni ‘40 e l’inizio degli anni ‘50, che i primi avvistamenti UFO diventarono un fenomeno rilevante. Gli esseri superiori tornarono al Consiglio e chiesero il da farsi dal momento che non gli era permesso interferire con il libero arbitrio del genere umano. In quel momento il Consiglio concepì quello che penso sia un piano brillante. Dissero: “Noi non possiamo interferire dall’esterno, ma che ne dite se forniamo aiuto dall’interno?” Non è interferire quando si chiede a dei volontari di entrare nel sistema ed aiutare. Questa è la storia di come “la chiamata” venne data a tutte le anime in tutto l’Universo per venire in aiuto della Terra.
I volontari sono dotati di una rivestimento energetico sulle loro anime in modo che non possono accumulare karma, poichè una volta che si accumula il karma si deve rinascere ancora e ancora.

Le tre ondate di incarnazione

Lo scopo delle tre ondate è duplice. Primo: cambiare l’energia della Terra, in modo che si possa evitare la catastrofe. Secondo: contribuire ad elevare l’energia delle persone in modo che queste possano ascendere con la Terra in una nuova dimensione. La stima dell’età approssimativa delle tre ondate avvenne durante le sessioni che ho avuto con svariate centinaia di persone. Tutte dicevano le stesse cose in merito alla loro vita attuale, e tutte tornavano alle stesse situazioni durante la sessione. Così ho cominciato a classificarle grossolanamente in base alla loro età attuale.
Le anime della prima ondata, che ora hanno tra i 45 ed i 65 anni (sono venute dopo il lancio della bomba atomica alla fine degli anni ‘40), hanno avuto il periodo di adattamento più difficile. A loro non piace la violenza e la bruttezza che trovano in questo mondo e vogliono tornare a “casa” – anche se non hanno idea, consapevolmente, di dove questa possa essere. Le emozioni li disturbano, in alcuni casi fino a paralizzarli, soprattutto quelle forti come la rabbia e l’odio. Non riescono a stare in mezzo alla gente che le esprime. Queste emozioni li toccano drammaticamente, come se fossero a loro estranee. Sono abituati alla pace e all’amore, perché era quello che avevano sperimentato nel loro luogo d’origine. Anche se queste persone sembrano avere una bella vita, una famiglia adorabile e un buon lavoro, molti di loro tentano di suicidarsi. Non sembra esserci alcuna ragione logica in ciò, eppure si sentono così infelici da non volere più stare qui.
Le anime della seconda ondata hanno attualmente un’età compresa tra i 25 ed i 40 anni. Si muovono attraverso la vita molto più facilmente. Sono generalmente focalizzate nell’aiutare gli altri senza creare karma e passano normalmente inosservati. Sono state descritte come antenne, fari, generatori o canali d’energia. Sono arrivate con un energia unica che colpisce ed influenza molto gli altri. Non devono “fare” nulla. Devono solo “essere”. Mi è stato detto che semplicemente camminando in un centro commerciale o in negozio di alimentari molto affollati la loro energia investe tutti quelli con cui entrano in contatto. É molto forte e naturalmente loro non se ne rendono conto coscientemente. Il paradosso è che, anche se dovrebbero influenzare ed aiutare le persone con la loro energia, in realtà non si sentono a loro agio nello stare in mezzo alla gente. Tanti di loro rimangono a casa isolati, per evitare di mischiarsi con gli altri; alcuni lavorano perfino da casa. In questo modo vengono meno al loro scopo. Molti, sia della prima ondata che della seconda, non vogliono avere figli. Si rendono conto inconsciamente che i bambini creano karma, e non vogliono avere nulla che li leghi qui. Vogliono solo fare il loro lavoro e poi andarsene. Molti di loro non si sposano, a meno che non siano abbastanza fortunati da trovare un loro simile.
La terza ondata è costituita dai nuovi bambini, molti dei quali sono ora nella loro adolescenza. Sono arrivati con tutte le conoscenze necessarie, a livello inconscio. Il DNA di ogni persona sulla Terra si sta modificando al momento attuale e sta cambiando per adattarsi alle nuove vibrazioni e frequenze. Ma il DNA dei nuovi bambini è già stato modificato e sono pronti a procedere senza o con pochi problemi. Naturalmente, molti di questi bambini sono incompresi a scuola e vengono tristemente curati. Un recente rapporto medico ha annunciato che a 100 milioni di bambini è stata erroneamente diagnosticata l’ADHD (Sindrome da Deficit di Attenzione e Iperattività), e sono stati sottoposti a cure di Ritalin ed altri farmaci. Non c’è nulla di sbagliato in questi bambini. Sono solo più avanzati e “funzionano” su una frequenza diversa. A causa della loro intelligenza si annoiano facilmente a scuola. Mi è stato detto che hanno bisogno di continue sfide per mantenere attivo il loro interesse. Questo gruppo di anime è stato chiamato “la speranza del mondo”. Alcuni di questi bambini hanno solo nove o dieci anni e si sono già laureati. Stanno formando organizzazioni, e sorprendentemente, queste organizzazioni sono state fondate per aiutare i bambini di tutto il mondo!
Una volta ho chiesto “loro” perché la prima ondata ha avuto le maggiori difficoltà. Hanno risposto che alcuni dovevano essere i pionieri, i precursori, quelli che avrebbero mostrato la via. Hanno battuto il sentiero  per renderlo più facile da percorrere per coloro che li avrebbero seguiti.
[1] Per “Consiglio” Dolores Cannon intende una non meglio precisata congrega di entità extraterrestri ed extradimensionali responsabili dell’impianto genetico di DNA non autoctono nella razza umana. Nel nostro blog ne abbiamo già fatto menzione nei post “Bibbia e Alieni: intervista con mauro Biglino” e “Il caso Lacerta: rivelazioni di una rettiliana – 1° parte“.
[2] La natura frattalica dell’Universo conferma questo concetto: ogni parte è una frazione olografica del Tutto e ne rimane ad esso collegata.
Fonte: Dolores Cannon, estratto dal libro:
Three waves of volunteers and the new Earth
Selezione: LòthlaurinTraduzione: Lìndal
Hearthaware blog
Progetto Starseed
hearthaware | P-Starseed | 2. La storia recente

  §§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Starseed 3. Sei uno starseed?



by Arn Allingham

Ti sei incarnato sulla Terra ma provieni da altri pianeti?

Quando, qualche anno fa, sostenni alcune sessioni di ipnosi regressiva alle vite precedenti, scoprìi che le mie origini non erano terrestri. Nelle mie ricerche successive ho realizzato che c’è una grande varietà di anime incarnate sul pianeta. Ora vi parlerò degli starseed, come me (…).
I semi stellari o starseed sono persone la cui anima ha una storia spirituale svoltasi su altri sistemi e/o in altre dimensioni. Ciò significa che si sono incarnati su altri pianeti prima di nascere sulla Terra. Ci sono più starseed incarnati ora sul pianeta che in qualsiasi altro momento della storia, per due ragioni:

1. Quella che attraversiamo oggi è un’epoca cruciale e molto delicata nello sviluppo planetario. Diverse civiltà spaziali hanno manifestato il desiderio di assistere e sostenere il piano evolutivo inviando le loro anime in incarnazione per elevare le energie vibrazionali e favorire così la transizione. Molti giungono qui dalla 5D per svolgere il compito di “apripista” e mostrare agli altri la via da percorrere.
2. Ciò che sta accadendo ora sulla Terra è a dir poco stupefacente, miracoloso ed affascinante! Sono molti coloro che vorrebbero essere qui a sperimentare in prima persona questa unica evoluzione dello spirito, questo balzo in avanti nella coscienza umana.
Vi sentite dunque dei semi stellari? Come si fa a capirlo? Siete nati in un mondo con vibrazioni molto basse e nel quale l’ego negativo è energeticamente potente: di conseguenza, è quasi impossibile che ve lo ricordiate così facilmente. Qui di seguito ci sono alcune caratteristiche condivise dalla maggior parte degli starseed. Se vi ritrovate in molte di esse, allora siete probabilmente uno di loro. (…)

16 possibili attributi dei semi stellari

1. Nati dagli anni ’60 in poi. Certo, ce n’erano anche prima ma questo è il decennio in cui è partita l’ondata più numerosa di incarnazioni.[1]
2. Estraneità. Questa è una caratteristica abbastanza ovvia. Probabilmente hai da sempre avuto la sensazione di provenire dalle stelle, il sentore che la tua vera casa fosse “là fuori”[2].
3. Non appartenenza. Sentirai la sensazione di non appartenenza per il resto della tua vita. Avrai anche notato che le altre persone sentono di appartenere al proprio nucleo familiare di origine, sensazione che invece tu fai molta fatica a provare. Il riconoscersi simili a pelle è un’esperienza che non hai mai provato, a meno che tu non abbia incontrato un altro seme stellare come te. Le rare volte che ciò accade, vi sentite immediatamente in risonanza, compresi, accettati e rispecchiati, ed è meraviglioso.[3]
4. Spiritualità istintiva. Non riesci proprio a concepire le religioni della Terra. Potrai anche aver provato ad avvicinarti ad uno o più sistemi religiosi, ma l’esperienza ti ha lasciato profondamente insoddisfatto. Di conseguenza, potresti aver rigettato di sana pianta tutti “credo” fideistici, o potresti aver cercato alternative che ti calzano meglio – possibilmente elaborando anche un tuo personale sistema di credenze. Le facoltà paranormali come la percezione extra-sensoriale, la chiaroveggenza, la telepatia ti sembrano quacosa di “naturale”, non ci trovi nulla di strano.[4]
5. Scarso senso del tempo. Fai probabilmente difficoltà a ricordarti scadenze importanti, fai fatica nell’attenerti ad un calendario e/o ad un’orario quotidiano prestabilito, sei spesso molto in anticipo o molto in ritardo agli appuntamenti. Date e orari sembrano non funzionare molto con te.[5]
6. Tecnofilia. Ami i gadget e i dispositivi elettronici ed hai una naturale attitudine a capirne il funzionamento. Spesso ti piace leggere il manuale delle istruzioni anche se non ne hai del tutto bisogno.[6]
7. Armonia. La Terra potrebbe apparirti un posto molto violento ed aggressivo, e a volte questa energia potrebbe anche contagiarti. Hai comunque un’innata tendenza a portare armonia e pace in te stesso e nel mondo che ti circonda. Non desideri controllare o manipolare gli altri, e viceversa rigetti le forme di controllo altrui su di te. Non riesci a sopportare atti di crudeltà verso gli animali e i bambini, gli abusi sulle donne o altri simili abominii. Se ci fosse una guerra, sceglieresti probabilmente l’obiezione di coscienza, il pacifismo e la non violenza.[7]
8. Androginia. Probabilmente mostri un equilibrio nelle parti maschili e femminili del tuo essere. Consideri il tuo partner alla pari e ti aspetti in cambio la stessa cosa. Perfino gli aspetti psicologici più fini della cosiddetta “guerra dei sessi” ti sembrano assurdi. Potresti anche non essere eterosessuale, nel qual caso il trovare un’etichetta per definire propriamente la tua sessualità è l’ultimo dei tuoi pensieri. Anche il tuo abbigliamento e il tuo look potrebbero mostrare dei tratti androgini.[8]
9. Amanti della natura. Provi grande amore e rispetto per la natura e tutte le manifestazioni di Gaia: le foreste, le montagne, il mare, gli animali, ecc. Potresti sentire una speciale connessione con i delfini e le balene, che potrebbero apparirti più come “fratelli” che come “stupidi animali”.[9]
10. Non orientati al denaro. Il sistema denaro=potere che determina la gerarchia della struttura sociale non è cosa che fa per te. Anche se potresti lavorare o perfino avere successo in questo sistema, ti sentiresti sempre insoddisfatto e mai realizzato pienamente. Non ti piacciono i lavori routinari e gli ambienti strutturati. Sei un anticonformista e un ambiente lavorativo rigido non ti calza affatto. Non rispetti l’autorità per una semplice questione di ruoli: chi vuole il tuo rispetto deve prima guadagnarselo. Se poi consideriamo anche che hai la tendenza ad annoiarti rapidamente, gli ingredienti per fare di te un povero “schiavo salariato” ci sono tutti! (…). Insomma il denaro non occupa tipicamente un posto elevato nella tua scala di valori, e vorresti essere considerato per ciò che sei e non per ciò che puoi comprare. Questo problema è accentuato dal fatto che forse il rapporto con la scuola (o con l’educazione in genere) è stato di amore/odio, perchè senti che i sistemi educativi terrestri usano pedagogie conformiste e insegnano attraverso l’istruzione piuttosto che attraverso la condivisione di esperienza[10].
11. Fuga dalla realtà. Ti piace fare voli pindarici con la fantasia e costruire “mondi ideali” nella tua testa. Forse ti senti anche attratto verso le esperienze allucinogene perchè vuoi amplificare questi sintomi. L’aspetto negativo di tutto ciò si manifesta quando la tendenza all’evasione diventa travolgente: siccome questo mondo è duro, crudele e difficile, potresti essere incline all’uso di droghe, alcool o altri mezzi per fuggire il dolore che provi. (…) Se non riesci ad avere controllo sulla tua vita e sulle tue esperienze, potresti sentirti depresso. Potresti essere incline a una serie di psicosi nervose dovute alla frattura spirituale che qui sulla Terra ti fa sentire non conforme all’unità di coscienza a cui sei abituato[11].
12. Creatività. Sei molto creativo e ami i prodotti creativi delle altre persone. Musica, arte, architettura, buona cucina… qualunque altra cosa simile ti tocca dentro profondamente[12].
13. Credenze ufologiche. Credere nell’esistenza degli UFO e degli extraterrestri ti riesce molto naturale. Queste cose non ti sono estranee. Il concetto di “Tutto è Uno” ti è altrettanto familiare[13].
14. Attributi fisici. Questo punto è un po’ più incerto. Gli esseri umani della Terra sono già di per sè un amalgama di materiale genetico di una serie di razze spaziali ma tu potresti aver portato con te alcuni dei tuoi attributi fisici, che sono comunque meno importanti degli attributi spirituali. Essendo la tua genetica aperta ad una “gamma di possibilità”, il tuo veicolo spirituale potrebbe aver spinto il tuo corpo fisico in una direzione molto differente rispetto a quella che il tuo stesso genotipo potrebbe aver espresso nei tuoi familiari. Così devi chiederti: il tuo aspetto è così marcatamente differente rispetto al resto della tua famiglia?[14]
15. Sensibilità alla luce. I tuoi occhi sono sensibili alla luce. La Terra è un luogo particolarmente illuminato per cui probabilmente potresti tollerare meno luce del normale[15].
Arn Allingham
16. Adattabile al clima freddo. Probabilmente non ami il troppo caldo e non sopporti il clima afoso tropicale. Mentre gli altri giocano fuori sotto il sole tu te ne stai boccheggiante all’ombra. La conseguenza è che sei maggiormente a tuo agio quando è fresco mentre gli altri stanno rannicchiati sopra un termosifone[16].

Allora? Quanti di questi 16 punti ti descrivono? Credi di essere un seme stellare? 
Note


[1] Cioè la seconda ondata incarnativa. Vedi pagina Starseed 2. La storia. Arn Allingham è uno starseed pleiadiano della seconda ondata. In un articolo pur valido come questo sono rintracciabili elementi autobiografici: la maggiorparte dei pleiadiani vennero infatti nella seconda ondata. Ovviamente gli starseed che c’erano prima sono quelli della prima ondata, avvenuta tra la fine degli anni ’40 e gli anni ’50.
[2][3] La sensazione di non appartenenza è la semplice conseguenze della effettiva non appartenenza a questo sistema planetario.
[4] I culti religiosi sono una prerogativa esclusiva dell’umanità. Nelle civiltà extraterrestri evolute non esiste la religione come forma di culto, esiste la spiritualità come forma di vita. È anche probabile che lo starseed fosse dotato di poteri psichici prima dell’incarnazione, motivo per cui l’idea di averli (o di riacquistarli…) è del tutto normale. Da qui discende la familiarità con tutti i fenomeni ESP.
[5] Lo scarso senso del tempo cronologico è la conseguenza dell’abitudine a dimorare in coscienza nelle dimensioni superiori di esistenza, dove il tempo scorre in maniera differente o non esiste. Per reazione, qualcuno può diventare anche iperpreciso con le scadenze, per autoimposizione.
[6] Questa qualità è una caratteristica distintiva di alcune classi di starseed che provengono da civiltà tecnologicamente evolute, ma non può essere generalizzata per gli starseed che provengono in incarnazione da regni spirituali superiori non fisici.
[7][8][9] Queste caratteristiche derivano dell’abitudine alla vita armoniosa e pacifica delle dimensioni superiori e/o delle civiltà ET evolute.
[10] Il denaro come forma di scambio materiale come lo conosciamo sulla Terra non esiste nelle civiltà ET evolute. Esiste una forma di scambio energetico non necessariamente materiale che nel linguaggio terrestre potremmo chiamare “riconoscenza/ gratitudine”. Anche qui, esistono casistiche di starseed eccellenti a scuola fintanto che reggono l’autoimposizione e le distorsioni del nostro sistema pedagogico, essendo facilitati negli studi e nelle relazioni dalla maggiore sensibilità e dal QI più elevato della media.
[11] È la conseguenza del senso costrittivo con cui uno starseed sperimenta il mondo della coscienza 3D.
[12] La creatività in tutti i campi è una caratteristica delle coscienze evolute che hanno integrato in sè le caratteristiche divine di co-Creazione.
[13] È una cosa abbastanza ovvia.
[14]  La foto a destra ritrae uno star child della terza ondata. È un esempio fra i più eclatanti di come l’espressione del genotipo della razza nera è stato influenzato, nel colore degli occhi, dal DNA extraterrestre. Tuttavia, quello delle caratteristiche fisiche divergenti dal normotipo familiare è un aspetto che può manifestarsi oppure no, come sostiene a ragione Allingham. Se non si manifesta, non dobbiamo farci trarre in inganno: ciò che conta ancora di più è l’interiorità, è ciò che sentiamo quando ci guardiamo dentro piuttosto che quando ci guardiamo allo specchio.
[15] Un’altra conseguenza del non essere abituati alle condizioni di luminosità fisica in genere, e terrestre in particolare.
[16] Anche questa è una caratteristica solo di alcune classi di starseed. Volendo generalizzare, diciamo che al contrario potresti avere un’avversione freddo e una predilezione per il moderato caldo, oppure un’avversione generica agli sbalzi di temperatura, in un senso o nell’altro. Insomma, potresti avere problemi con il meccanismo di regolazione della temperatura corporea, che negli starseed è in genere mediamente più bassa della norma (circa 35°C-36°C).
Fonte in lingua inglese: www.book-of-light.com
Versione italiana: Lòthlaurin
Note a cura di: Carthesio
Hearthaware blog
Progetto Starseed
hearthaware | P-Starseed | 3. Sei uno starseed?

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


Starseed 4. Sintomi e caratteristiche



Sintomi

Ecco alcuni sintomi che molti starseed potrebbero aver vissuto o stare vivendo in questo momento presente:
Crescendo, forse ti sei sentito solo ed emarginato o non accettato (specie durante l’adolescenza); potresti anche aver sentito che tuo padre e tua madre potrebbero non essere i tuoi veri “genitori”;
Hai sviluppato interesse verso le stelle, gli UFO, gli extraterrestri, i viaggi spaziali e i mondi galattici;
Ad un certo punto della tua vita, hai attraversato un fase di risveglio spirituale;
Questa esperienza di risveglio è stata accompagnata da uno stravolgimento totale della tua vita;
Questa stessa esperienza potrebbe essere stata accompagnata da una profonda crisi spirituale esistenziale denominata “la notte buia dell’anima“, cioè una crisi che precede e poi accompagna il risveglio spirituale;
Senti di avere il “compito” di servire l’umanità in qualche modo;
Senti di avere una “missione” ma non sai esattamente quale possa essere;
In seguito a questo risveglio,  ti sei completamente staccato dalla tua vecchia identità e dal tuo vecchio modo di vivere;
Il tuo ego negativo sta provando in tutti i modi a trattenerti sulla vecchia via;
Potresti aver provato disagio, come se la tua vecchia vita fosse crollata di punto in bianco;
Senti che il tempo sta scorrendo rapidamente per te, nel senso che i cambiamenti nella tua coscienza si stanno manifestando rapidamente;
La routine quotidiana familiare ti annoia, così come ti annoiano tutti i passatempi senza uno scopo evolutivo evidente;
Ti senti stanco di questo mondo e non vedi l’ora di tornare a “casa”;
Il tuo ego negativo “protesta” tutte le volte che attraversi il processo di rimodellamento e cambiamento interiori;
Il processo di cambiamento interiore ti causa molti disturbi fisici, emozionali e mentali;
Potresti aver fatto dei sogni in cui ricorrevano UFO, extraterrestri o mondi spaziali;
Ti piacciono i film di fantascienza come “Star Trek”, “incontri ravvicinati del terzo tipo”, “2001: Odissea nella spazio”, “Guerre Stellari”, ecc.
La tua vecchia vita sta morendo e una nuova vita sta emergendo;
Hai una incessante tendenza a voler comprendere la natura spirituale e le verità universali;
Sei stato contattato fisicamente, telepaticamente o durante i sogni da esseri o entità spirituali benevole;
Sei sinceramente gentile ed amabile, senza il desiderio di ferire gli altri.
Fonte: www.fromthestars.com
Traduzione: Lòthlaurin

Caratteristiche

Se ti stai chiedendo se sei o meno uno starseed, leggi l’articolo che segue. Non è una lista definitiva di caratteristiche, perchè gli starseed hanno origini stellari diverse; tuttavia presentano alcuni tratti generici in comune che potrebbero rivelare ed attestare la loro natura.
1. Ti senti “antico”, come se tu fossi esistito da sempre;
2. La tua anima è stanca, vuolo soltanto tornare a “casa”;
3. Ti ricordi la sensazione che si prova nel sentirsi a “casa”, anche se non riesci ad esprimerla a parole;
4. Da bambino percepivi la tua “unicità”, nessuno era come te, era come se ci fossero “loro” (gli umani…) e “te”. Probabilmente ti sarai anche sentito “speciale”, indipendentemente dai ruoli che rivestivi o dai compiti che svolgevi;
5. Perfino dai primi ricordi d’infanzia, la tua vita potrebbe essere stata costellata di esperienze paranormali e/o psichiche, manifestatesi come: vedere fantasmi o altre entità disincarnate, vedere attraverso il tempo e/o lo spazio, vedere dietro il velo di Maya (l’Illusione, la Matrix…), leggere nel pensiero, fare sogni premonitori, vedere gli UFO, avere incontri con entità extraterrestri, ecc.
6. Hai delle capacità empatiche veramente notevoli, a volte quasi eccessive per la tua capacità di sopportazione delle verità a cui ti fanno accedere…
7. Il tuo corpo funziona in maniera differente rispetto a quello degli altri. È come se fosse più “raffinato” ed abituato a reagire in maniera diversa dal normale. Ciò a volte può aver reso i dottori un po’ perplessi. Uno stile di vita e un’alimentazione naturale ti sono assolutamente necessari per mantenere un buono stato di salute.
8. Sei molto intelligente, ma non necessariamente interessato a studi o titoli di tipo accademico;
9. Non ti dai pace finchè non riesci a capire qual è lo scopo della tua vita: niente in questa realtà sembra intrigarti abbastanza da convincerti a dedicare il tuo impegno. Una parte di te si ricorda in vero che la vita qui è quasi banale;
10. Non hai un buona affinità col tuo corpo, perchè la limitazione che ti dà la trovi molto frustrante: sei abituato a molta più libertà. Una parte di te sente che sarebbe capace di teletrasporto o manifestazione istantanea;
11. Hai sempre sentito, a volte fin dall’infanzia, di avere una missione da compiere, anche se i dettagli potrebbero non esserti ancora ben chiari;
12. Sperimenti una straordinaria vita e coscienza nella fase del sonno e nei sogni, in confronto a cui la vita di veglia sembra essere spenta e monotona;
13. Chi non ti conosce bene mostra una certa diffidenza verso di te. Da bambino potresti essere stato oggetti di emarginazione o bullismo. I tuoi amici sono sempre stati pochi e spesso lontani. La gente ti percepisce istintivamente come “diverso” anche se non sa il perchè. Potresti esserti sentito alienato dalla tua famiglia o aver avuto delle dispute importanti con uno o entrambi i tuoi genitori.
14. Riesci a capire e a leggere dentro le persone, spesso senza che abbiano necessariamente il bisogno di parlare; riesci con naturalezza a percepire chi sono veramente, in un modo in cui non possano mentirti. Riesci a vedere “dietro la facciata”, e per questo a volte le persone temono di essere smascherate e ti stanno alla larga.
15. I bambini o i neonati si sentono attratti da te, c’è qualcosa in te che li affascina;
16. Gli animali tendono a fidarsi di te, e tu hai una naturale comprensione dei loro bisogni e dei loro desideri, come se riuscissi a comunicare con loro in qualche modo;
17. La conversazione ti frustra perchè spesso intuisci ciò che l’altro sta per dire ancor prima che lo dica. Potresti apparire a volte burbero o disinteressato, oppure cominciare a rispondere ancor prima che la domanda sia terminata;
18. Qualcuno potrebbe descriverti come un asociale, ma dopo averti conosciuto bene, ti troverà incredibilmente caldo e amorevole;
19. Hai creato delle forme di protezione per sopravvivere nel contesto sociale, perchè trovarsi in mezzo alla gente può essere difficile e a volte doloroso. Riesci a sopportare grandi masse di persone solo in piccole dosi;
20. Sei consapevole di essere un essere asceso e multidimensionale, venuto qui per assistere l’umanità in questo periodo. Potresti anche aver recuperato qualche memoria delle tue precedenti incarnazioni sulla Terra. Questa consapevolezza ti appartiene da sempre;
21. Hai delle naturali abilità per la guarigione, fisicamente attraverso le mani o psicologicamente attraverso il conforto delle tue parole;
22. Ti sarà capitato che persone sconosciute si aprano a te raccontandoti i loro problemi o che gli amici ti cerchino avendo bisogno di un consiglio, a volte fin dalla gioventù;
23. Da bambino eri molto “avanti” rispetto a quelli della tua età; potresti aver imparato a parlare, leggere o camminare prima del normale;
24. Potresti anche essere stato considerato un bambino prodigio o quantomeno precoce, non avevi paura di dire ciò che pensavi;
25.  Avrai avuto dei problemi con il sonno per una buona parte della tua vita, a volte dovuti ad insonnia o a paure che salivano alla coscienza. Le visioni che hai di notte non favoriscono di certo il sonno;
26. Hai provato sconforto, disperazione o depressione nella tua vita, connesse al desiderio di tornare a “casa”. La vita qui ti sembra “sbagliata”.
27. Hai difficoltà a comprendere perchè dovresti passare la tua vita a svolgere un lavoro che non ti piace, in modo da poter spendere i tuoi soldi solvendo i tuoi debiti, in modo da essere come tutti gli altri che hanno l’automobile alla moda e il mutuo da pagare. Niente di questo ha senso per te. Preferisci essere povero piuttosto che uno schiavo del sistema. La gente potrebbe vederti come un disadattato o un pigro, ma questo non ha niente ha che fare con te;
28. Spesso ti senti connesso con altri luoghi o altre epoche, alla ricerca di qualcosa di più profondo nella tua vita;
29. Hai una comprensione del divino che prescinde dai libri o dalle religioni, anche se spesso non sai esprimerla a parole. La spiritualità è parte di te, è inseparabile da te, non è appresa ma innata ed immanente. Non si può dire che tu ti sia risvegliato al tuo sè spirituale, perchè il tuo sè spirituale è sempre stato un’intrinseca parte di te.
30. Sai che le tue origini non sono umane.
Se hai il sospetto di essere uno starseed incarnato sulla Terra in questo particolare periodo evolutivo, non sentirti spaventato o perso. Ci sono milioni di altri come te[*]. Questi sintomi sono collezionati dai molti libri che ho letto sugli starseed. Ricordati che non è necessario che tu risponda a tutte queste caratteristiche per considerarti uno starseed. Perchè? Dipende da quale fase del tuo risveglio stai attraversando; inoltre dipende anche dal modo in cui il tuo sè superiore ha pre-programmato la tua vita per farti realizzare di essere uno starseed.
[*] Si dice comunemente che ci siano attualmente 144.000 starseed incarnati sulla Terra. Tuttavia questa sembra essere una stima in grande difetto. In base alle più recenti informazioni trapelate sul web, avvalorate anche dai calcoli eseguiti da Carthesio e basati sul numero di starseed rilevati diviso il numero di abitanti di una determinata area geografica, possiamo approssimare (usando il metodo dell’induzione lineare secondo il postulato della equa distribuzione statistica/geografica degli starseed) che ci siano 7 starseed ogni 10.000 abitanti, e dunque circa 40 mila in Italia e 5 milioni nel mondo. Questi calcoli comprendono anche molti star children (che ovviamente non possono confermarcelo…) e gli starseed adulti che non hanno ancora idea di esserlo.
Autore: Anna Galdorcraeft
Fonte: spiritlibrary.com
Traduzione: Lòthlaurin
Hearthaware blog
Progetto Starseed
hearthaware | P-Starseed | 4. Sintomi e caratteristiche

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


Starseed 5. Questionario



Linee di sangue degli starseed

Hai un’ossessione per le stelle e per lo spazio? Hai mai avuto sogni profetici o visioni? Sei affascinato dai simboli antichi? Mettiti alla prova con il seguente questionario, potresti essere uno starseed…
Gli starseed sono esseri risvegliati allo spirito e/o discendenti da antiche linee di sangue che li collegano ai passati visitatori venuti dalle stelle. Quegli esseri umani che discendono geneticamente da antiche stirpi di Starseed non sono veri e propri starseed: sono semplicemente persone, anche se potrebbero avere una maggior intuizione, una certa nostalgia per le cose di natura spirituale e un profondo rispetto per la creazione[1].
Così come esistono diverse razze umane e diversi livelli di evoluzione dello spirito, esistono anche diversi tipi di starseed. Ci sono quelli nati dalle unioni con esseri di dimensioni superiori, quelli nati dalle unioni con esseri spirituali angelici e quelli nati dalle unioni con esseri rettiliani: questi ultimi vengono spesso allevati attraverso la manipolazione genetica in esperimenti segreti che utilizzano la tecnologia e le informazioni genetiche insegnate dai rettiliani[2].
I veri starseed in armonia con il Creatore presentano alcuni tratti della personalità e manifestano poteri che sono propri delle loro civiltà e razze. Ci sono molte liste di caratteristiche tipiche degli starseed elaborate da coloro che sospettano di avere un tale patrimonio, ma queste hanno spesso unito le caratteristiche di tutti i tipi di starseed, compresi i tratti ereditari dei rettiliani.
[1] La traduzione letterale dall’inglese non rende giustizia a questo importante concetto, che spiegherò qui. L’autore dell’articolo opera una distinzione fra gli starseed di effettiva incarnazione e i presunti “starseed” che sono semplicemente i discendenti fisici genetici di starseed di passata incarnazione. Asserisce in sostanza che la discendenza di sangue, specie quella lontana nel tempo, non andrebbe conteggiata come un elemento che contraddistingue uno starseed. Elemento distintivo è la qualità energetica/coscienziale dell’anima in reale e presente incarnazione. Poi è vero che in alcuni casi (solo in alcuni però, vedi la pagina Starseed 3. Sei uno starseed? al punto 14.) l’anima è capace di manifestare delle mutazioni coerenti nel genotipo. Nei casi in cui questo accade, questi caratteri sono ovviamente trasmessi alla discendenza che può dirsi uno starseed “spurio” o “indiretto”. L’articolo sostiene che vadano semplicemente considerate persone normali e non starseed effettivi, perchè mostrano determinate caratteristiche stellari solo per eredità genetica e non per effettiva qualità energetica animica nella presente incarnazione.
[2] Il termine “starseed” include anche alcune tipologie di anime che sono ora sul nostro pianeta per motivi primari diversi dall’assistenza alla nostra specie. Una parte davvero considerevole di starseed è stata attratta sul nostro pianeta per potere imparare qualcosa dall’esperimento “Terra”, alcuni per obbedire al proprio karma e infine, altri ancora vi giungono per scopi ben più sinistri! Quindi molti di loro attualmente accrescono i problemi della Terra a causa della loro ignoranza, anche se si tratta di esseri di natura unica, extraterrestre o stellare. Uno starseed dunque non è necessariamente un servitore divino. Con il termine starseed d’ora in poi ci riferiremo ad anime alle quali è stato assegnato uno specifico compito benefico per il nostro pianeta, in linea con il Piano Divino e che sono riuscite – forse attraverso numerose vite spese in attività servizievoli per la nostra specie – a rimanere libere dai “legami” terrestri, prodotti dal karma associato alla ruota dell’ordinaria incarnazione umana. (nota tratta da “Il Piano Divino per la Terra” che trovate in visione anche nel menù Hearthaware “Risorse E-book”)

Questionario

Alcune delle caratteristiche dei veri starseed in armonia con il Creatore sono:
1) Un’avversione per la luce intensa non naturale (ad esempio, lampade al neon, n.d.H), e una senzazione di sollievo quando esposti alla luce naturale del sole;
2) Un’avversione per i rettili, gli anfibi e i serpenti [tuttavia gli starseed rettiliani sono spesso attratti ossessivamente da questi];
3) Sensibilità eccessiva al caldo o al freddo;
4) Un’estrema sensibilità al dolore;
5) La sensazione di essere molto diversi dalla maggior parte degli altri;
6) Uno o più ricordi di un’esperienza infantile profonda avuta intorno ai 5-9 anni, che di solito ha qualcosa a che fare con gli “alieni”, gli UFO o le stelle. Questi ricordi potrebbero includere anche visioni spirituali di creature terrestri;
7) Un’ossessione per le stelle e/o per lo spazio;
8) Avere un amico d’infanzia “immaginario” che sembrava parlasse di sua iniziativa, come se fosse un’entità separata da noi. Questo fenomeno a volte continua fino all’età adulta;
9) Attrazione per i colori verde, blu e viola, in particolare per le gradazioni più chiare e tenui come l’azzurro cielo e il lavanda;
10) Sensibilità uditiva raffinata, che permette di percepire suoni al di fuori della gamma media di udibilità;
11) Estrema sensibilità al rumore eccessivo e al frastuono continuo;
12) Un bisogno di allontanarsi dalle persone “normali”, per stare da soli o per cercare qualcuno che condivida i tuoi stessi interessi in materia spirituale;
13) Un desiderio interiore di “fare ciò che è giusto” (anche se questo non ci è mai stato insegnato) e, da bambini,  la sensazione di sentirsi spesso “in trappola” e il bisogno di esprimere sé stessi con modalità che potrebbero essere sate considerate preoccupanti dagli adulti;
14) Iperattività infantile;
15) Estrema sensibilità o estrema tolleranza ad alcol, farmaci o droghe;
16) Creare all’interno delle propria mente mondi fantastici che spesso includono la vita aliena, viaggi in altri pianeti e luoghi che vanno al di là delle fantasie stereotipate della Terra;
17) Sogni che coinvolgono il volare in forma fisica o la proiezione astrale;
18) Sogni profetici, visioni o suggestioni mentali che poi si realizzano;
19) Essere sensibili ed empatici oltre la norma;
20) Avere il desiderio di guarire le persone;
21) Avere il desiderio di “salvare il mondo” o di ridurre i problemi nel mondo;
22) Una forte convinzione innata dell’esistenza di una Divinità onnipotente ed onnisciente, ancora prima di aver sentito parlare di “Dio”  nell’ora di religione o nel catechismo;
23) Avere un’assillante sensazione che la maggior parte delle religioni, sia ortodosse che non ortodosse, manchino di alcuni elementi chiave  nei loro insegnamenti;
24) Un desiderio quasi ossessivo di cercare gli elementi mancanti degli insegnamenti spirituali che non si trovano nella religione;
25) Mancanza di senso del tempo: il tempo può essere rallentato o accelerato;
26) Aver sperimentato di essere in un posto e poi, in un batter d’occhio, essere da qualche altra parte [teletrasporto / bilocazione];
27) Essere certi di aver visitato un dato luogo, ma gli altri che avete visto in quello stesso luogo affermano che voi non c’eravate [invisibilità / cloaking ];
28) Una connessione con gli animali superiore alla media;
29) Comunicazione telepatica con gli animali;
30) Attrazione per gli uccelli rapaci come i falchi e le aquile;
31) Una particolare attrazione per i gatti: tutti i gatti sembrano essere tuoi amici;
32) Attrazione per gli “animali di potere” quali l’orso, il lupo o il bufalo;
33) Avversione per la vita di città: forte desiderio di vivere in un ambiente rurale e naturale;
34) Sapere che c’è qualcosa di gravemente sbagliato nella società senza conoscere le profezie del Giorno del Giudizio, o le teorie della cospirazione: lo riconosci da solo e sai valutarlo con la tua testa;
35) Un forza interiore molto profonda che costantemente ti fa diventare sempre più consapevole di essere qualcosa di più di quello che sei e hai bisogno di scoprire cosa e perché;
36) Estrema avversione per la violenza, i combattimenti e la guerra;
37) Avere un desiderio profondo di unirsi con una persona del sesso opposto per tutta la vita. Avere questa spinta anche da bambino;
38) Avere una consapevolezza dell’attrazione romantica e dell’amore prima dei 10 anni;
39) Avere capelli biondi o rossi nel vostro patrimonio genetico, anche se il colore dei vostri capelli è diverso;
40) Essere attratti da persone con carnagione molto pallida o con carnagione olivastra/rossastra;
41) Avere un Q.I. (Quoziente Intellettivo) superiore alla media;
42) Avversione sia per le religioni a dominanza maschile che per quelle a dominanza femminile: sapete che deve esserci un equilibrio;
43) Attrazione per le potenti manifestazioni della natura, come le tempeste, i fulmini, le cascate;
44) Attrazione per simboli antichi;
45) Essere un avido lettore che “beve” la conoscenza più velocemente delle persone “medie”;
46) Avere un interesse o un’attrazione per taluni campi scientifici come archeologia, astronomia o fisica quantistica;
47) Avversione verso gli impieghi banali, le attività ripetitive, i lavori senza prospettiva. Non sieti contenti di lavorare alle dipendenze altrui, ma siete più che disposti a lavorare facendo qualcosa di utile per gli altri. Magari il lavoro adatto a voi dovete ancora scoprirlo, ma che sapete che è “là fuori”;
48) Avversione per gli scherzi e/o i giochi sessuali, razziali e per il  linguaggio volgare;
49) Attesa per i grandi cambiamenti sulla Terra in un prossimo futuro;
50) Un assillante sospetto di essere qualcosa di più del figlio dei tuoi genitori, di avere una missione incompiuta, e che le implicazioni di queste cose abbiano conseguenze potenti ed eterne sia per voi stessi che per la Terra.
Se avete risposto “SI” anche a solo la metà di queste domande, c’è una buona probabilità che siate uno starseed. Se avete risposto in senso affermativo a più di 35 quesiti, molto probabilmente siete uno starseed, soprattutto se avete risposto “SI” ad alcune delle caratteristiche più profonde e rilevanti, come quelle dei numeri 6, 22-27, 29, 42, e 50.
 Fonte: www.in5d.com
Traduzione: Lìndal
Revisione: Carthesio
Hearthaware blog
Progetto Starseed
  
hearthaware | P-Starseed | 5. Questionario

Nessun commento:

Posta un commento

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...