venerdì 1 settembre 2017

Vaccini obbligatori: ecco cosa accadrà ai nostri figli

Vaccini obbligatori: ecco cosa accadrà ai nostri figli

PREMESSA
Questo articolo non è stato scritto per quei genitori definiti freewax in quanto so perfettamente che conoscono giá queste informazioni, è stato scritto invece per quei genitori che sinora hanno vaccinato i propri figli perché pensano che i vaccini ´´si devono fare´´ senza porsi tante domande e che non hanno mai letto un bugiardino di un vaccino, oppure per quei genitori che hanno letto qualcosa ma che sono rimasti titubanti su cosa fare.

LA LEGGE SUI VACCINI
Come sappiamo, il decreto Lorenzin sui vaccini è ora legge. Riteniamo che circa il 97% dei genitori vaccinerá i propri figli. In questo articolo cercheró nella maniera piú esaustiva possibile, di spiegare cosa probabilmente accadrá ai bambini che verranno vaccinati.
La legge prevede dieci vaccini obbligatori, somministrati mediante un esavalente e gli altri quattro tramite un quadrivalente oppure un trivalente piú un vaccino singolo.

DIAMO UNO SGUARDO ALL´ESAVALENTE
Si chiama Hexyon (difterite, haemophilus influenzae B, pertosse, polio, tetano, epatite B), si tratta di un vaccino sottoposto a monitoraggio addizionale, ossia in fase di sperimentazione, come scritto sullo stesso bugiardino del vaccino, fonte Aifa:
Iniziamo davvero bene…i nostri figli utilizzati come cavie, voi siete tranquilli? Ma soprattutto, avete dato il consenso a questa sperimentazione? Sempre sul sito dell´Aifa, andiamo ora a leggere il contenuto di questo vaccino:
Poniamo ora la nostra attenzione sul componente idrossido di alluminio. Si tratta di un adiuvante utilizzato per elevare la risposta immunitaria, detto in parole povere, per rendere efficace il vaccino. Ora dobbiamo capire se l´alluminio è una sostanza tranquilla o meno.
L’alluminio è un potente veleno per il sistema nervoso. Solitamente medici e pediatri ci rassicurano affermando che assorbiamo molto più alluminio con l’alimentazione. Vero. Ma questa affermazione non tiene conte conto che solo lo 0,5% dell’alluminio ingerito viene assorbito:
R.A. Yokel, R.L. Florence “Aluminum bioavailability from tea infusion” Foog Vhem. Toxicol. 2008 dec; 46(12): 3659-3663.
-R.A. Yokel et al. “Aluminum bioavailability from basic sodium aluminum phosphate, an approved food additive emulsifying agent, incorporated in cheese´´. Food and Chemical Toxicology Volume 46, Issue 6, June 2008, Pages 2261–2266),
Quello iniettato con un vaccino, invece, viene assorbito al 100% e si accumula in diversi organi, compreso il cervello :
R.A. Yokel, McNamara PL “Aluminum toxicokinetics: an updated minireview” Pharmacol Toxicol 2001 Apr; 88(4): 159-67.
L’alluminio è una sostanza velenosa per il sistema nervoso e scatena tutta una serie di malattie autoimmuni, come dimostrato da diversi studi:
  • Daniel Krewski, Robert A Yokel, Evert Nieboer, David Borchelt, Joshua Cohen, Jean Harry, Sam Kacew, Joan Lindsay, Amal M Mahfouz, Virginie Rondeau “Human health risk assessment for aluminum, aluminum oxide, aluminum hydroxyde´´
J Toxicol Environ Health B Crit Rev. Author manuscript; available in PMC 2009 Nov 25.
Published in final edited form as: J Toxicol Environ Health B Crit Rev. 2007; 10(Suppl 1): 1–269. doi: 10.1080/10937400701597766.
·         Eisenbarth et al., 2008; “Crucial role for the Nalp3 inflammasome in the immunostimulatory properties of aluminium adjuvantsNature 453, 1122-1126 (19 June 2008) | doi:10.1038/nature06939; Received 3 March 2008; Accepted 1 April 2008; Published online 21 May 2008
·         Exley et al., 2010 “The immunobiology of aluminium adjuvants: how do they really work?Vaccine safetycommission.org/pdf/27-2010-trend-exley.pdf.
Provoca inoltre:
·         Disturbi dello spettro autistico e neurologici nei bambini (Toljenovic and Shaw 2011; Seneff et al. 2012; Melendez et el 2013)
·         Sclerosi multipla (Auther et al 2001: Exley et al 2006)
·         Morbo di Alzheimer (Tomljenovic 2001)
·         SLA e Demenza Parkinsoniana (Perl e Moalem, 2006)
Ma la cosa non finisce qui, ecco alcuni studi che mettono in relazione l´alluminio con l´autismo e con malattie autoimmuni:
·         Hepatitis B Vaccination of Male Neonates and Autism
Annals of Epidemiology , Vol. 19, No. 9 ABSTRACTS (ACE), September 2009: 651-680, p. 659
CM Gallagher, MS Goodman, Graduate Program in Public
Health, Stony Brook University Medical Center, Stony Brook, NY
·         Do aluminum vaccine adjuvants contribute to the rising prevalence of autism?
J Inorg Biochem. 2011 Nov;105(11):1489-99. Epub 2011 Aug 23.
Tomljenovic L, Shaw CA.
Neural Dynamics Research Group, Department of Ophthalmology and Visual Sciences, University of British Columbia, 828 W. 10th Ave, Vancouver, BC, Canada V5Z 1L8.
·         A Positive Association found between Autism Prevalence and Childhood Vaccination uptake across the U.S. Population.
Journal of Toxicology and Environmental Health, Part A: Current Issues Volume 74, Issue 14, 2011, Pages 903 – 916 Author: Gayle DeLonga
·         Brian J. Richmond
Conjugate vaccines may predispose children to autism spectrum disorders” Pubmed data: Med. Hypotheses, 2011 oct 10
·         Vijendra K. Singh
´´Autoimmune autistic disorder, a major subset of autism, is associated with autoantibody formation caused by viral (wild an vaccine-induced) infection´´.
Pubmed data: Ann. Clin. Psychiatry 2009, 21(3): 148-51
  • M. Catherine DeSoto, PhD, Robert T. Hitlan, PhD -Department of Psychology, University of Northern Iowa, Cedar Falls, Iowa
´´Blood levels of mercury are related to diagnosis of autism: a reanalysis an import data set´´.
Journal of child neurology, Vol. 22, N 11, 1308-1311 (2007).
  • Geier DA, Geier MR.
´´A Case Series of Children with Apparent Mercury Toxic Encephalopathies Manifesting with Clinical Symptoms of Regressive Autistic Disorder´´. J Toxicol Environ Health A. 2007 May 15;70(10):837-51.
·         Yel L, Brown LE, Su K, Gollapudi S, Gupta S.Department of Medicine, University of California, Irvine, CA 92697, USA
´´Thimerosal induces neuronal cell apoptosis by causing cytochrome c and apoptosis-inducing factor release from mitochondria´´.
International Journal of Molecular Medicine, 2006
Del resto, che i vaccini possano causare autismo ce lo dicono le stesse case farmaceutiche. Guardate cosa sta scritto sul bugiardino del Tripedia: (1)
E se lo dicono loro…
Alla faccia di tutti quelli, medici, pediatri, onorevoli, giornalisti, genitori, che gridano da anni che non ci sono evidenze scientifiche, ve le ho appena mostrate. Iniziate a preoccuparvi? Siamo appena all´inizio
Ora torniamo al bugiardino dell´Hexyon e leggiamo la frase prodotto su cellule Vero. Malgrado sembri una cosa rassicurante, dovete sapere che le cellule Vero sono cellule di reni di scimmia verde, ecco cosa dice Wikipedia:
Per i non addetti ai lavori, le cellule di scimmia ci fanno venire in mente lo scandalo SV40, un virus trovato in alcuni tumori, proveniente dai reni di scimmia utilizzati nei vaccini antipolio sin dagli anni 50: (2)
Preoccupati? Io al posto vostro lo sarei e anche molto. Ma i vaccini non erano sicuri? Bene, ora passiamo al vaccino tri o tetravalente.
IL VACCINO TRI/TETRAVALENTE
Si tratta di un vaccino per morbillo, parotite e rosolia, oppure morbillo, parotite, rosolia e varicella, alcuni nomi commerciali sono PRIORIX TETRA e PROQUAD. Vediamo cosa contiene Priorix tetra, sul sito dell´Aifa:
Ora poniamo la nostra attenzione sulle frasi ceppo Wistar RA 27/3 e piú giú, coltivato su cellule diploidi umane (MRC-5). Ora vi spiego di cosa si tratta. Si tratta di cellule umane provenienti da feti umani abortiti. In pratica quei virus sono stati coltivati su quel tipo di cellule prelevate molti anni fa da quei feti e dopo che si sono riprodotti, i virus vengono successivamente inseriti in quel tipo di vaccini. Anche in questo caso ci viene in aiuto Wikipedia:
State per sentirvi male? Vi capisco…ma la parte piú incredibile della faccenda è che non è mai stato eseguito nessuno studio per verificare se questa roba possa danneggiare i bambini vaccinati.
Il sospetto di una ricombinazione del DNA del bambino è piú che legittimo. Non mi credete? Beh, allora fatevi consegnare le ricerche dal vostro pediatra o da quello della Asl. Ah, dimenticavo di dirvi che la maggior parte dei pediatri non hanno mai sentito parlare di MRC-5, provate a chiederlo.
ANCORA…
Sempre sul Priorix, troviamo scritto questo: (fonte Aifa)
Vi rendete conto? Non sono i non vaccinati a mettere a rischio i vaccinati, è il contrario! Beh, vuol dire che i bambini vaccinati se ne staranno a casa per sei settimane dopo il vaccino, niente scuola.

IL NUMERO DEI VACCINI
Ma dieci vaccini siamo sicuri che non facciano male? Secondo i pediatri potremmo vaccinarci anche con 10.000 vaccini, l´ho letto con i miei occhi. Controlliamo?
Nel 1992, la società Immunization Awareness Society  (IAS) ha  effettuato un sondaggio per capire meglio la salute dei bambini della Nuova Zelanda. I ricercatori hanno ricevuto 495 questionari compilati, comparando  226 bambini vaccinati e 269 bambini non vaccinati. Ecco la tabella: (3)
Come si puó evincere da questa statistica, i bambini non vaccinati stanno decisamente meglio di quelli vaccinati. Diamo ora un´occhiata a questa ricerca:
N.Z. Miller, Gary S. Goldman 2011 ´´Infant mortality rates regressed against number of vaccine doses routinely given: is there a biochemical or synergistic toxicity?´´ (Trad: il tasso di mortalitá infantile correlato al numero di dosi-vaccino normalmente somministrate: c´è una tossicitá biochemica o sinergistica?). Hum. Exp. Toxicol. 2011 sept 30(9): 1429
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3170075/
Questa ricerca individua un nesso tra tasso di mortalitá infantile e numero di dosi di vaccino. La faccenda si complica. Ma allora se i bambini vaccinati si ammalano e muoiono di piú di quelli vaccinati, per quale motivo si fanno i vaccini? E i pediatri queste cose le sanno?

IL VACCINO HPV (Gardasil)
Si, lo so che il vaccino per il papillomavirus non è obbligatorio, ma preferisco dirvi qualcosa anche quest´altra pagina vergognosa. Controlliamo il contenuto? Fonte Aifa:
Contiene Polisorbato 80 (nome commerciale Tween-80). Si tratta di un emulsionante, a quanto pare per niente innocuo, presente anche nello sciroppo per bambini Nurofen, controllate pure. Guardate questa ricerca:
Esperimenti sui ratti hanno dimostrato che il polisorbato 80 provoca danni riproduttivi e quindi sterilitá. Tanto per essere chiari, è successo anche agli esseri umani, una ragazza di 16 anni in Australia è in premenopausa dopo il vaccino Gardasil, ecco la ricerca:
Deirdre Therese Little, Harvey Rodrick Grenville Ward, doi:10.1136/bcr-2012-006879
´´Premature ovarian failure 3 year after menarche in a 16-year-old-girl following human papillomaviris vaccination´´ BMJ Reports 2012.

MA PERCHE´ QUESTA LEGGE?
Ah giá, il morbillo…la nuova peste. Il morbillo ha sempre avuto alti e bassi e sempre li avrá, con o senza vaccinazioni, e questo perché il morbillo è un virus a RNA e come tutti quei virus tende a mutare facilmente. Che ci piaccia o meno, il morbillo esisterá sempre. Neanche la famosa copertura del 95% definita immunitá di gregge, risulta efficace per debellare il morbillo, come dimostra la Cina, che con una copertura vaccinale del 97%, segnala ancora focolai di morbillo (Yang, W., Wen, L., Li, S.-L., Chen, K., Zhang, W.-Y.,Shaman, J. 2017. Geospatial characteristics of measles transmission in Vhina durig 2005-2014. Pols Computational Biology, 13(4), e 1005474). Stessa cosa dicasi per il Belgio, dove un recente focolaio di morbillo è intervenuto in Vallonia, una zona del Paese con copertura vaccinale superiore al 95% (Grammens, T., Schirvel, C., Leenen, S., Shodu, N. Hutse, V., Mendes da Costa, E., Sabbe, M. (2017). Ogoing measles outbreak in Wallonia, Belgium, December 2016 to march 2017: characteristics and challenges. Eurosurveillance, 22(17), 20524. http//doi.org/10.2807/1560-7917. ES. 2017.22.17.30524). Crolla cosí miseramente la leggenda dell´immunitá di gregge, del resto mai dimostrata con studi ad hoc.
Beh, se il problema era il morbillo, allora sarebbe stato sufficiente imporre la sola vaccinazione per il morbillo per alcuni mesi per poi ritirarla a emergenza finita, semplice, vero? Allora perché dodici (poi divenuti dieci) vaccini? E´ come se si forasse un pneumatico, andassi dal gommista e invece di farmi riparare la gomma bucata, me le faccio riparare tutte e quattro. Qualcosa non torna, vi pare? Del resto anche sulle motivazioni del decreto sta scritto: “Ritenuto altresí necessario garantire il rispetto degli obblighi assunti e delle strategie concordate a livello europeo e internazionale e degli obiettivi comuni fissati nell´area geografica europea”. Eccola qua la vera emergenza, altro che morbillo. Di quali obblighi si tratti non ci é dato sapere, io stesso ho scritto una mail al ministro Lorenzin, ma non ho ricevuto alcuna risposta, ovviamente. In ogni caso, questi misteriosi accordi penso di averli scoperti, come si evince dal seguente comunicato stampa dell´AIFA: (www.aifa.gov.it/content/italia-capofila-le-strategie-vaccinali-livello-mondiale).
Non solo, avete mai sentito parlare di Gavi?
Si tratta di un accordo programmatico tra vari paesi, tra cui l´Italia, e l´industria farmaceutica (www.gavi.org).Tale accordo garantisce alla stessa industria un certo fatturato sino al 2024 e per il quale sono stati emessi i VACCIN BOND, detto in parole povere vengono emessi dei titoli azionari sulle vaccinazioni, naturalmente, tutto questo si fa per il bene del mondo…

PER QUELLI CHE…
Per quelli che pensano che i vaccini hanno debellato tante pericolose malattie, guardate questi grafici:
MORTALITA´ DIFTERITE IN ITALIA (dati istat)
La difterite era giá spontaneamente in calo nel momento in cui è stata resa obbligatoria la vaccinazione.
IL VAIOLO IN ITALIA
MORBOSITA’ DELLA POLIO IN ITALIA
Come si evince dal grafico, si sono avuti picchi di malattia nonostante le vaccinazioni. In ogni caso, a quei tempi il vaccino aveva un senso, dico le cose come stanno.
PER QUELLI CHE…
Per quelli che pensano che i vaccini bisogna farli altrimenti i profughi ci possono infettare, dal congresso della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit): “Su 24 mila sbarcati a Lampedusa nell’ultimo semestre, solo 7 malati di Tbc”. E cosí crolla anche il mito dei profughi portatori di malattie.

SIATE SINCERI…
Voi genitori che avete vaccinato i vostri figli, sapevate tutto questo? Voi onorevoli che avete approvato la legge, sapevate tutto questo? Ripensate ora a tutte le menzogne ascoltate sul morbillo e sul calo delle vaccinazioni, solo e soltanto furbi pretesti per imporre dieci vaccini non necessari e probabilmente pericolosi.

PER CONCLUDERE
Nei prossimi anni assisteremo ad una impennata dei danni da vaccino, malattie autoimmuni, danni neurologici e autismo, tant´è che la legge ha previsto uno stanziamento di 1.400.000 euro per i prossimi danneggiati, controllate pure.
Se voi intendete vaccinare i vostri figli facendo inoculare alluminio, cellule di feti abortiti, cellule di scimmia, polisorbate-80 e altre schifezze simili, siete liberi di farlo, io mai e poi mai inietterei quella mondezza dentro il corpo di mio figlio e soprattutto, nessuno mi deve obbligare a farlo.
FONTI
3.     vaccines.procon.org/sourcefiles/DTaP_Tripedia.pdf
--------
1.      vaccines.procon.org/sourcefiles/DTaP_Tripedia.pdf
Autore: Dr. Giuseppe De Matteis, Biologo, scrittore, autore dei libri-inchiesta “Verità e bugie della medicina” Edizioni Drawup, e “Infomatrix”, Bok Edizioni.

==========
NOTA PER I NON ADDETTI AI “LAVORI”: Il termine MONITORAGGIO ADDIZIONALE riportato sul bugiardino dei vaccini indica che si tratta di un vaccino sperimentale, non testato.

Correlati:
·       [Vaccini]

29 commenti:

  1. https://www.change.org/p/freedomeurope-causa-allo-stato-italiano-contro-il-decreto-illegittimo-sui-vaccini/u/21215104?utm_medium=email&utm_source=petition_update&utm_campaign=128628&sfmc_tk=qtZQfLznjSemeQy12T4mcMkKmQsbhCbHXSVMPrBHn6bPhIsPNd%2fyu%2blvlPaemE7q&j=128628&sfmc_sub=175199960&l=32_HTML&u=24876689&mid=7259882&jb=2

    RispondiElimina
  2. E con ciò? La legge è passata, e chi si sventolava contro i vaccini obbligatori adesso corrono per fare vaccinare i loro figli, se no stanno fuori scuola, grandi guerrieri delle cause inutili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La legge si è già molto ridimensionata e credo si ridimensionerà ancora prima del prossimo anno scolastico. Poi se cadesse il governo... I vaccini non sono più obbligatori per la scuola dell'obbligo (perché garantita dalla Costituzione), è rimasta una multa fino a 500€ se la asl fa un controllo. Resta l'obbligo per la materna.

      Elimina
    2. e si.. battevo i tacchi al sedere talmente andavo veloce per vaccinare mia figlia

      Elimina
    3. e si.. ricordo di aver battuto i tacchi al deretano tsalmente andavo di corsa per vaccinare mia figlia.. sara che abbia corsolei?

      Elimina
    4. Mi aspettavo una sollevazione da parte dei medici, in fondo sono loro quelli direttamente chiamati responsabili a dire l'ultima parola sull salute. E non l'hanno fatto! ... poi si schierano per l'obiezione di coscienza sull'aborto. I vaccini sono meglio?

      Elimina
  3. Perché inserite articoli scientifici (solo piccole parti insignificanti che vi convengono) e poi siete anti-scienza?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anti finta scienza corrotta vorrà dire Anonimo 4settembre 2017!!! E pro scienza vera. Anti finta scienza che fa leva su emotività e superstizione usando insulti più che argomenti ragionevoli.

      Elimina
  4. Grazie dell'articolo. Ma chi non vuol capire capirà solo quando i bimbi vaccinati avranno problemi in massa ed allora i genitori Succubi che son saliti volontariamente nel treno non sapendo di andare nei campi di concentramento, solo allora cominceranno ad incazzarsi. Si, ma il danno se lo son cercato e tacitamente accettato. Ah sì... è niente risarcimenti perché avete firmato che vi assumere la responsabilità.
    Verranno venduti specchi in cemento per tutti quei genitori che si son fidato di questi cialtroni. Non potranno più guardarsi in faccia.

    RispondiElimina
  5. E con ciò? La legge è passata,e chi si sventolava contro i vaccini obbligatori adesso corrono per far vaccinare i loro figli ,se no stanno fuori scuola,grandi guerrieri delle cause inutili!

    @Anonimo

    Caro anonimo tu non ti rendi nemmeno conto di quello che scrivi,perché la risposta è da cercarsi nelle tue stesse parole ma con un bell'interrogativo?

    Secondo te perché la legge è passata??

    Secondo te perché è divenuta legge ?

    Come mai qualcosa che a noi cittadini non è ancora molto chiara
    fa nascere la necessità di bloccare i nostri dubbi,e di passare ad obbligo ,con legge?

    Anche formentare guerre tra noi,comuni esseri mortali entra nel principio di chi emana leggi,questo te lo sei chiesto mai???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L anonimo non pensa obbedisce e crede di farlo consapevolmente invece è una marionetta nelle mani di chi conta. E l anonimo non conta un bel niente. Ne' lui ne' tutti quelli che porta a vaccinare.

      Elimina
  6. Una legge anticostituzionale non può passare, può essere imposta da dei dittatori abusivi.
    Tale legge non va nemmeno presa in considerazione, semplicemente non può esistere.
    È destinata ad esser revocata ed annullata. Questione di tempo.

    RispondiElimina
  7. Caro Gio Zar mentre quel "tempo in cui si questiona" trascorrerà in attesa che la Legge giunga al suo destino di incostituzionalità come dici te (e come mi auguro sarà dichiarata)..... sai quanti bimbi sono stati/saranno vaccinati!

    RispondiElimina
  8. Purtroppo troppi. Leggevo che in Veneto con Zaia ci sono grosse novità.

    RispondiElimina
  9. 2 sono le cose: o l'autore è ignorante, oppure è un gran furbacchione!!!
    Ancora con sta storia del bugiardino che riporta l'autismo!!!

    l'autore evidenzia "autism" nel bugiardino, e sotto scrive
    " E se lo dicono loro… Alla faccia di tutti quelli, medici, pediatri, onorevoli, giornalisti, genitori, che gridano da anni che non ci sono evidenze scientifiche, ve le ho appena mostrate. "

    Peccato che proprio nel bugiradino da lui citato ci sia scritto (lo traduco per completezza):
    “poiché questi eventi sono riportati volontariamente da una popolazione di dimensione non identificata, non è possibile stimare con accuratezza la frequenza di questi eventi o stabilire una relazione causale con i componenti del vaccino Tripedia.

    Quindi chi è in malafede?
    Vergognatevi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Traduzione completa (fatta con google translate):
      "Gli eventi avversi segnalati durante l'uso post-approvazione del vaccino di Tripedia includono purpura trombocitopenica idiopatica, SIDS, reazione anafilattica, cellulite, autismo, convulsione / mal di gravidanza, encefalopatia, ipotonia, neuropatia, somnolenza e apnea.
      Gli eventi sono stati inclusi in questo elenco a causa della gravità o della frequenza della segnalazione. Perché questi eventi sono riportati volontariamente da una popolazione di dimensioni incerte, non è sempre possibile valutare in modo affidabile le loro frequenze o stabilire una relazione causale con i componenti del vaccino Tripedia."

      In altre parole:
      Arrivano queste denunce, ma noi le mettiamo semplicemente in un cassetto, senza contarle nè verificarle. Inoltre, anche se questi disturbi sono elencati fra le "reazioni avverse" al nostro vaccino, non è possibile dimostrare che il vaccino ne sia la causa. Quindi noi continueremo a produrlo. Però intanto ci pariamo il culo, e se per caso vuoi denunciarci per aver causato l'autismo a tuo figlio, noi potremo sempre dire che ti avevamo avvisato.

      Chi è in malafede ?

      Massimo

      Elimina
    2. Pensa che schifo che fanno, ti fanno anche firmare di prenderti la responsabilità tu,genitore, del danno riportato dalle vaccinazioni!

      Elimina
  10. Beh, a questo punto bisognerebbe chiedere al medico che inocula il vaccino una firma per la responsabilità sulle complicazioni sopra descritte, certo egli/ella si rifiuterà. Allora perchè tale incombenza la dovrei prendere io genitore privo di conoscenze in materia? Ed inoltre di che epidemia stiamo parlando?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esistono dei documenti redati da avvocati, scaricabili da internet, dove si chiede al medico la firma per responsabilita, in caso di rifiuto, per legge non sei tenuto a accinare il bambino

      Elimina
    2. Ciao Antonio, posso chiederti i link dove posso scaricare questi documenti? 5 anni fa chiesi a chi dovevo/voleva vaccinare mia figlia di firmarmi un documento dove loro "dottori" si assumevano la responsabilità. Ovviamente si rifiutarono dicendomi "...son pur sempre farmaci..." . Ad oggi mia figlia ancora non è vaccinata (e gode di ottima salute) però presto avrò un colloquio con la asl e vorrei presentare uno di questi documenti. Grazie

      Elimina
    3. Gentile Lidia è opportuno in tali casi prendere contatti con associazioni che si occupano solo di questo e che sanno cosa fare ecco il link dei contatti-referenti del Comilva http://www.comilva.org/contatti/.
      Buone cose.

      Elimina
  11. Luigi Vincenzotti19 marzo 2018 21:32

    A mio avviso è un'operazione criminale bloccare o tentare di bloccare la vaccinazione dei bambini. 'E una iniziativa la vaccinazione, quasi obbligatoria in toto, che fa onore all'italia e che finalmente ci vede partecipare ad una operazione di avanguardia civile. Ciò non toglie che i de matteis in un paese democratico possano profferire le proprie teorie ma come i fatti stanno a dimostrare le sue parole sono polvere sparsa al vento. La sua è una vecchia battaglia di retroguardia equivalente pressoapoco alla cura DI Bella e quella Bonifacio. qui si tratta di salvare in via precauzionale intere generazioni non di sterminarle con esperimenti del dott. Mengele. Non vaccinare i figli è come sperimentare su loro un nuovo vaccino che nel tempo ha solo prodotto morti o, peggio, tra coloro che sono soparavvisuti alle varie patologie conclamate, alterazioni irreversibili dei vari sistemi che formano la vita del corpo umano.Il vaccino, questo sì letale, è il NO VAX. A mio avviso chi sostiene certe assurde e antiscientifiche teorie, andrebbe perseguito legalmente in qualità di attentatore allo stato di benessere dell'intera popolazione italiana e non solo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lei è totalmente fuori strada. E parlo da danneggiata da vaccino ,a causa dell' ETIL-MERCURIO ,che non può mai più uscire dal corpo! Si vergogni e taccia!

      Elimina
    2. Ciao che tipo di vaccino avevi fatto ? Che sintomi hai ? Perché anche io ho avuto questo problema dopo l antitetanica

      Elimina
  12. 1.Intanto sarei curioso di sapere la fonte del "97% della popolazione cinese vaccinata per il morbillo" visto che la Cina è uno dei paesi di cui si conoscono meno dati Epidemiologici di qualsiasi malattia e infezione, per non parlare delle condizioni dell'assistenza-sanitaria che hanno nell'entroterra, e qui si sostiene che popolazioni che non hanno nemmeno i medicinali di base siano vaccinate per il 97%. SURREALE

    2. Il fatto che un farmaco/vaccino sia sottoposto a monitoraggio addizionale non sottintende che sia pericoloso l’AIFA infatti impone (sotto normativa Europea) che un medicinale biologico, come un vaccino o un medicinale derivato da plasma (sangue), per il quale è disponibile una limitata esperienza successiva all’immissione in commercio venga sottoposto a monitoraggio addizionale, ma resta comunque che per ogni singolo ceppo presente nel vaccino ci siano stati fatti prima del commercio test PRE-CLINICI.

    3. L’idrossido d’alluminio non è l’adiuvante del vaccino, ma SOLO di un ceppo dei nove contenuti nell’decavalente , in particolare è l’adiuvante della Tossina Tetanica, vaccino che si fa ormai da molti anni e non ha mai dato problemi. Quindi già qui l’ha sparata grossa.
    Aggiungo che vaccini adiuvati con l’idrossido di alluminio vengono usati da molto tempo e costantemente nei nostri animali da reddito e che non esiste nessuna prova di deposito di allumino nelle carni e prodotti di origine animale che consumiamo per colpa dell’adiuvante di un vaccino.

    4. La correlazione Vaccino morbillo-autismo viene proposta da Andrew Wakefield un EX Medico che ha falsificato in maniera fraudolenta i dati e ha pubblicato uno studio che è stato smentito dopo poco tempo dalla pubblicazione perché nessun ricercatore era riuscito a riprodurre i dati (parametro fondamentale per una ricerca scientifica).
    Lo studio sosteneva che dal 1980 ad oggi (1998) l’incidenza di bambini vaccinati per il morbillo che avevano l’autismo era aumentata, peccato che il vero motivo di questa correlazione sta nel semplice fatto che dopo 20 anni di progresso scientifico la capacità di diagnosticare l’autismo è notevolmente aumentata.

    RispondiElimina
  13. 5. Alcuni studi che cita, oltre ad avere una popolazione campione di 10 soggetti(bassissima) riferiscono di aver riscontrato nel liquido cefalorachidiano di bambini autistici la presenza di anticorpi verso il Sistema nervoso centrale, ma IPOTIZZANO senza però alcuna evidenza che ciò potrebbe essere dovuto ad un VIRUS IGNOTO che ha infettato il SNC, quindi qui ne adiuvanti ne Virus presenti nei vaccini centrano qualcosa. Anche qui sparata un po' grossa.

    6. Blood levels of mercury are related to diagnosis of autism: a reanalysis an import data set´´.
    Journal of child neurology, Vol. 22, N 11, 1308-1311 (2007).
    A case series of children with apparent mercury toxic encephalopathies manifesting with clinical symptoms of regressive autistic disorders J Toxicol Environ Health A. 2007 May 15;70(10)
    Author: GEIER DA, GEIER MR
    All’autore di questi studi, GEIER DA è stata revocata la licenza medica in tutti gli USA nel 2011 perché anche lui ha falsificato dei dati e i suoi lavori sono stati messi in discussione in più di 10 processi.

    7. Per quanto riguarda il Tripedia è già stato detto, il bugiardino risale al 2003 ed è specificato che “poiché questi eventi sono riportati volontariamente da una popolazione di dimensione non identificata, non è possibile stimare con accuratezza la frequenza di questi eventi o stabilire una relazione causale con i componenti del vaccino Tripedia” un semplice modo di proteggersi da azioni legali

    8. Per quanto riguarda la Polio: Nel 1960 fu determinato che le cellule renali di Macaca mulatta utilizzate per la preparazione dei vaccini erano infettate dal virus SV-40, che naturalmente si presenta nelle scimmie. Nel 1961 fu dimostrato che tale virus può causare neoplasie nei roditori. Più recentemente il virus è stato trovato in correlazione a certe forme di tumore negli esseri umani, più precisamente cervello, ossa, mesotelioma e certi tipi di linfoma non Hodgkin. Tuttavia non è stato dimostrato che SV-40 possa causare neoplasie.Il virus fu trovato nelle rimanenze dei vaccini iniettabili utilizzati tra il 1955 e il 1963, ma non in quelli a somministrazione orale( in Italia fino al 1983 si è fatto quello orale).
    Oltre 98 milioni di statunitensi hanno ricevuto una o più dosi di vaccino in tale periodo e si stima che, di questi, 10-30 milioni abbiano ricevuto quello contaminato con SV-40, Analisi successive hanno suggerito che anche i vaccini prodotti dall'Unione Sovietica e utilizzati nel paese, in Cina, in Giappone e in diversi Stati africani possano essere stati contaminati. Nel 1998 uno studio promosso dal National Cancer Institute, basato sulle proprie banche dati relative ai casi di neoplasia, ha rivelato che non vi è stato un aumento dell'incidenza di tumori negli individui che hanno ricevuto il vaccino contaminato con il virus. Un altro studio svedese ha esaminato i tassi relativi a 700.000 soggetti che hanno ricevuto vaccini potenzialmente contaminati fino al 1957, confermando che non vi era alcuna differenza relativa all'incidenza di neoplasie rispetto a chi non aveva ricevuto il vaccino. Da notare che questi studi si basano su 700.000 soggetti e non su 10 o 500 persone come molti degli studi citati dal Dr. Giuseppe De Matteis

    9. Per quanto riguarda le linee cellulari di scimmia e di feto….Anzi tutto non spiega a cosa servono e afferma che queste vengano inoculate con il vaccino… FALSO,
    Le linee cellulari si usano per far replicare il Virus, poi questo viene isolato e purificato e messo nella dose vaccinale in forma attenuata o spenta e quindi adiuvata. MA IN NESSUN MODO VIENE INOCULATA LA CELLULA CON LA DOSE VACCINALE. I problemi che ci sono stati in passato e parliamo di anni 60 sono legati al fatto che la purificazione del virus in qualche caso non veniva fatta in maniera completa, oggi ciò è estremamente improbabile che accada.

    10. Lo studio Neo Zelandese che cita, per prima cosa non riporta fonti, ed è fatto su un campione insignificante appena 500 persone e soprattutto non si basano sulla visita clinica dei soggetti ma su un Semplice Questionario!


    Alberto Rossi

    RispondiElimina
  14. A me sembra che questo “articolo” sia stato scritto riportando un po' di fonti che avevano un titolo adatto allo scopo senza andare poi a contestualizzare lo studio con la tesi di questo Biologo. Senza trattare le conclusioni che mi sembrano oltre che false finalizzate a instaurare terrore nelle persone che prendono per oro quello che luccica senza andare a verificare con la propria testa di cosa stiamo parlando.
    Io invito seriamente le persone che non hanno chiaro come funzioni un vaccino a PARLARNE CON IL PROPRIO MEDICO e di non andare ad informarsi di un argomento così importante e delicato su internet, perché non si può confondere una laurea in medicina di 10 anni di studio con una banale ricerca su google, l’informazione libera purtroppo porta a prendere delle grandi cantonate se non si hanno gli strumenti per contestualizzare e confutare ciò che si legge.

    Alberto Rossi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile Alberto un bel discorso il tuo, davvero meticoloso, ma a mio avviso più parliamo sofisticato(scientifico) e ci dilunghiamo inutilmente più ci allontaniamo dalla realtà della nostra salute, perché in fondo la salute è una cosa semplice…

      Volendo essere oggettivi e parlare con semplicità in merito a questo argomento tanto delicato dal punto di vista sociale ed individuale è necessario considerare che:
      le reazioni avverse anche gravissime comunicate dalla stessa Aifa parlano da sole e se non fossero sufficienti i bugiardini dei vaccini sono stracolmi di controindicazioni di ogni genere, controindicazioni anche “pesanti” relativamente alla cui esistenza viene fatta apporre la firma per il consenso al genitore senza informalo, facendogli cadere addosso eventuali responsabilità.
      Tutto questo senza tener conto degli interessi abnormi in gioco e dei giochi di potere e controllo che con tale strumento vengono alimentati.

      Relativamente ai dottori, che rispetto e ammiro di cuore, non mi sembra che sappiamo cosa sia in concreto la salute solo perché, per molti anni, gli viene insegnata solo la malattia… e male.

      Riguardo alla malattia in genere non è trascurabile il fatto che per il 90% delle patologie esistenti non si conosce l’eziologia(si parla di ipotesi o fattori di rischio) e per il restante 10%, ove si afferma di conoscerla, se si approfondisce con il metodo scientifico tanto amato si evince che anche per quelle la causa non può essere imputata al fattore colpevolizzato come capro espiatorio(ad es. fumo o altro e tumore al polmone) poiché stranamente i dati non tornano e mai lo faranno. Purtroppo nonostante tale situazione, opportunamente occultata, nessuno si chiede il perché agiamo all’oscuro di tutto, come ho più volte dichiarato nei miei post personali.

      Voler curare una malattia è un atteggiamento condivisibile, comprensibile e logico, anche se non bio-logico, ma voler curare una malattia in maniera preventiva è pura fantasia; è come prendere l’antibiotico da sani per prevenire un male che quasi sicuramente non verrà, questo fanno con i vaccini.
      Un organismo sano in cui vengono iniettate tantissime sostanze nocive(come da bugiardino) non può far altro che reagire negativamente(come da bugiardini e dati aifa).

      Vogliamo far meglio di madre natura senza neanche ascoltarla e questo ci ucciderà tutti, ma in fondo è questo che il sistema vuole no?

      Forse, dico forse, sarebbe meglio rivedere le nostre certezze, ritornare all’essenziale, ritrovare l’armonia in modo tale che la malattia non abbia più motivo di farsi sentire per ricordarci che stiamo sbagliando “strada”.

      Buone cose.

      Elimina
  15. Egregio collega, lei non può aver scritto tutta questa spazzatura essendone convinto. L'unica altra possibilità è che abbia implorato il 18 ad ogni esame sapendo poco e non avendone capito assolutamente nulla. Leggo inoltre che ha tenuto molte conferenze per multinazionali, ha forse personalità multiple? ORRORE: è davvero un hameriano? Mi sembra la ciliegina sulla torta.

    RispondiElimina

SALVA O STAMPA IL POST IN PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

CORRELATI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...